Cosa vedere a Il Cairo

Il Cairo - Cosa vedere in città

La maggior parte dei viaggiatori trascorrono troppo poco tempo nella capitale dell’Egitto. Bisogna dire che questa megalopoli sproporzionata e polverosa, molto spesso afosa e abbastanza rumorosa, non invita a trascorrere molto tempo in città.

Ma Il Cairo è un interessante mondo da scoprire prima di partire per un viaggio nel tempo alla scoperta dell’Egitto. Infatti, è proprio dal Cairo che si parte per raggiungere le Piramidi di Giza, uno dei siti e luoghi assolutamente da vedere e da scoprire.

Le piramidi distano solo mezz’ora di viaggio con una corsa in taxi dal centro del Il Cairo. E poi, tra le cose da vedere, non possiamo non elencare attrazioni come il Museo Egizio e la famosa piazza Tahrir, che rappresenta Il Cairo islamico, con le moschee Sayyidna el-Hussein e El-Azhar, nonché il grande souk Khân el-Kalili e la cittadella (el-Qalaa).

Il vecchio Cairo e anche il quartiere copto, per chi ha meno fretta. Per godere della città moderna, aggiungere a questa lista una breve passeggiata sulla strada panoramica e una festa sulla terrazza di Zamâlek

Acquista l’assicurazione sanitaria per un viaggio sicuro in Egitto

 

Cosa vedere

Le Piramidi di Giza

L’attrazione turistica principale dell’Egitto è da tempo la necropoli di Giza, appena fuori Il Cairo (circa 20 chilometri a sud-ovest della capitale).

Considerata una delle sette meraviglie del mondo antico, la Grande Piramide è la più antica, risalente a circa 2.550 a.C.

Le dimensioni delle piramidi sono impressionanti. La costruzione della Piramide di Cheope ha richiesto l’utilizzo di quasi 2.5 milioni di blocchi di calcare.

Il Nilo

Durante un viaggio attraverso la città, il fascino che proviene dal Nilo è molto apprezzato e costituisce senza dubbio uno dei maggiori beni del Cairo.

Moschea di Ibn Tulun

Di tutte le moschee del Cairo, questa è assolutamente da vedere. Completata nel 879 d.C., è la moschea più antica della città.

L’enorme struttura, costruita in mattoni e legno, copre 2.4 ettari. È un esempio unico nel Cairo dell’architettura classica islamica ispirata ai modelli iracheni.

Da non perdere anche la moschea Madrasa di Sultan Hassan.

Il Museo Egizio

In questo museo di fama mondiale situato in piazza Tahrir, i visitatori possono vedere da vicino gli spettacolari tesori dell’antico Egitto.

Riaperto nel 2010, questo museo ospita una delle collezioni più belle del mondo dell’arte islamica, risalente al settimo-diciannovesimo secolo.

La Cittadella del Cairo

Poco rimane del palazzo originario del XII secolo di Salah Al-Din, ma le moschee e i palazzi in cima a questo scavo calcareo, riflettono i 700 anni di storia del Cairo. Le vedute sul Cairo dalla Cittadella sono eccezionali.

Al-Azhar

Alcune delle più impressionanti architetture del periodo Fatimid possono essere trovate in Al-Azhar. Il distretto è marcato da cancelli colossali e torri quadrate, resti delle antiche mura recintate. Al di là di esse si trovano cinque importanti moschee, tra cui la moschea di Al-Hakim e la moschea di Al-Azhar.

Bab Zuweila

L’antico cancello di Bab Zuwayla è tutto ciò che resta della città di Fatimide, frontiera meridionale di Al-Qahira. Sopra il cancello si ergono i minareti della moschea di Al-Muayyad, che offrono alcune delle più belle viste panoramiche sul Cairo.

Il mercato di Khan al-Khalili

Molto interessante è la scoperta del labirinto di vicoli e piazze che formano il grande souk del Cairo. Qui si possono trovare tutti i tipi di prodotti e souvenir. Dalle famose pergamene agli abiti ricamati, grandi cuscini grandi e altri oggetti ricamati a mani, così come varie essenze e imitazioni di profumi famosi.

Il Cairo - Cosa vedere in città

Il Cairo – Cosa vedere in città

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *